venerdì 16 settembre 2011

Addio Walter!

Addio a uno dei grandi dell'alpinismo!

Voglio ricordarlo con queste sue parole che condivido appieno:

"L'uomo vive in città mangia senza fame beve senza sete si stanca senza fare fatica.
Rincorre il proprio tempo senza raggiungerlo mai, è un essere imprigionato, una prigione senza confini da cui è quasi impossibile fuggire
Alcuni esseri umani hanno bisogno di riprendere la proprie vite
Non tutti ci provano e pochi ci riescono
Una delle vie maestre è quella che conduce alle montagna
C'è tanta bellezza, fatica, solitudine e silenzio in questo mondo arrampicato
Tutti valori poco alla moda ma che aiutano a vivere e a conoscere se stessi"

Walter Bonatti - Scalare se stessi

1 commento:

  1. Parole vere....grazie per averle ricordate e condivise!

    RispondiElimina